International / Multilingual > Italiano (Italian)

“a” attributiva e Stile Troncato

(1/1)

Ryceve Vrrtep'itan:
http://avatar-italia.it/forum/index.php?/topic/2514-%E2%80%9Ca%E2%80%9D-attributiva-e-stile-troncato/

Kaltxì nìmun, ma frapo.

Ho visto che c’è stata un po’ di concitazione riguardo il titolo dell’ultimo post! Essendo un punto importante ho pensato di spiegarlo qui in un post separato piuttosto che come risposta ad un commento.

Prima di ogni altra cosa, comunque: Ayngeyä aysäplltxeviri seiyi oe irayo nìtxan ayngaru nìwotx! Grazie a tutti voi per i commenti! Tutti i vostri consigli e suggerimenti sono molto apprezzati. (Devo ancora rispondere alla gran parte di essi, cosa che farò presto.)

Quindi . . . come sapete, l’ultimo titolo era:

(1) Txantsana Ultxa mì Siätll (Eccezionale meeting a Seattle)

E la domanda è, non sarebbe dovuto essere:

(2) Txantsana Ultxa a mì Siätll

La risposta è si… e no. file:///C:/Users/FEDERI~1.XDO/AppData/Local/Temp/msohtmlclip1/01/clip_image001.gif Lasciate che vi spieghi.

Nella prosa standard Na’vi, non si può omettere la “a” attributiva in frasi come “il X in Y,” “un X da Y,” ecc. Per dire “Mi è molto piaciuto l’eccezionale meeting a Seattle,” avete diverse possibilità. La forma “completa” sarebbe:

(3) Txantsana ultxa a mì Siätll lu soluneiu oer nìtxan.

Questo è equivalente a “ . . . l’eccezionale meeting che è stato a Seattle.”

(Si poteva ovviamente avere un diverso ordine per i modificatori:

(3a) Mì Siätll lu a ultxa atxantsansoluneiu oer nìtxan.)

Potete anche omettere in lu, che è in effetti la forma più comune:

(4) Txantsana ultxa a mì Siätll soluneiu oer nìtxan.

Ma la (5) non è grammaticale:

(5) *Txantsana ultxa mì Siätll soluneiu oer nìtxan.

(Qui sto usando le usuali convenzioni linguistiche di mettere asterischi prima di qualcosa non grammaticale od inaccettabile.)

Slä . . .

I linguaggi spesso hanno diverse convenzioni per eccezioni come i titoli (di libri, articoli, poesie, storie,canzoni, film, ecc.). infatti se pensate alla traduzione che ho fornito “Eccezionale Meeting a Seattle,” vi accorgerete che non è grammaticale nella lingua standard di conversazione o scrittura. Dovreste aggiungere un articolo: “Mi è molto piaciuto il eccezionale meeting . . .” o “Ho sentito che c’èstato un eccezionale meeting . . .” Per un titolo,comunque, “Eccezionale Meeting” da sé è OK. Possiamo chiamare questo stile:stile “Titolo Troncato”.

Il Na’vi ha uno stile troncato a sua volta. Ovviamente il Na’vi non ha libri o giornali o post su blog, ma hanno invero storie, leggende e canzoni, lo stile troncato è quindi possibile per iloro titoli. Uno degli indicatori dello stile troncato è l’omissione della “a” attributiva quando invece sarebbe necessaria. Un altro è l’elisione (omissione) di alcuni verbi. Quindi nel nostro caso specifico, la frase in questione sarebbe potuta essere, come abbiamo visto, txantsana ultxa a mì Siätll, ma un’altra possibilità è che il titolo derivi dalla forma completa Lolu txantsana ultxa mì Siätll, ‘C’è stato un eccezionale meeting a Seattle”—o, con un altro verbo, ‘Un eccezionale meeting ha avuto luogo a Seattle.’

Per ripetere l’ultima osservazione: nello stile comune non omettete la “a” attributiva.

Sìlpey oe, fìtìoeyktìng lilvu law!

Navigation

[0] Message Index

Go to full version