Author Topic: Txantsana Ultxa mì Siätll! Eccezionale Meeting a Seattle!  (Read 974 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Ryceve Vrrtep'itan

  • Ketuwong
  • *
  • Posts: 41
  • Karma: 3
  • Eywa ayngengahu ta ryceve (alu Mr. Biso 甘大山)
    • Avatar Italia - the Italian Avatar Community
http://avatar-italia.it/forum/index.php?/topic/2512-txantsana-ultxa-mi-siatll-eccezionale-meeting-a-seattle/

Txantsana Ultxa mì Siätll! Eccezionale Meeting a Seattle!

Di nuovo ciao a tutti voi. Nì’i’a tok oel nìmun fìtsenget!

L’incontro e la tavola rotonda che sisono tenuti due settimane fa presso il EMP/Science Fiction Museum di Seattle,in congiunzione con la loro esposizione su Avatar, sono stati impegnativi. È stato bello incontrare nuove persone al lì’fyaolo’ e riunirsi con i vecchi amici. Fpom e tì’o’ hanno abbondato e le domande successive alla discussione, preparate in anticipo dai membri della comunità e magistralmente interpretate da Prrton, hanno impressionato molto tutti.

Ecco il nostro gruppo felice la mattina di Sabato, 9 Luglio:




E questa è la targa che mi è stata presentata alla fine della discussione dalla community. Ayngaru seiyi irayo, ma smuk!

Ridimensiona a 71% (era 1366 x 1822) - Clicca l'immagine per ingrandire





Grazie all’amministrazione e membri dello EMP—Brooks Peck, Kristen Hoskins, e David Wulzen—che ci hanno dato un caldo benvenuto ed hanno garantito uno svolgimento impeccabile. E un grazie speciale ai nostri Prrton, Txonä Rolyu, e Zefanaya, che hanno organizzato tutto con il museo, pasti ed alloggi, e più in generale hanno coordinato un incontro di grande successo. infine, un grosso irayo a Keyl e Chie, che hanno invitato tutti noi ad un barbecue conviviale nella loro casa.

Per coloro che non ce l’hanno fatta . .. nìrangal zìsìtay! Nel frattempo vi potrebbepiacere ascoltare l’audio dell’incontro registratodai nostri amici di Avatar Nation.

Ed ora un po’ di nuovo vocabolario:

pllngay (vin., pll.NGAY – inf. 1, 1) ‘ammettere’

Da notare che questo verbo è intransitivo, ha un uso simile a plltxe. Perciò lo si deve usare con la conversazione diretta:

Po ke tsun pivllngaysan oeru tìkxey.
‘Lui non può ammettere di aver torto.’

Per dire “lui lo ammette”:

Tsa’uri po pllngay.
‘Lui lo ammette.’

kawngsar (vtr., KAWNG.sar – inf. 2, 2) ‘sfruttare’

Ayngeyä kifkeyti folkawngsar nìtut, fì’uri kekem ke si aynga.
‘Loro continuano a sfruttare il tuo mondo e tu non fai niente a proposito.’

[La seguente parola molto utile con la spiegazione eccellente e molti degli esempi, derivano dal comitato per il vocabolario.]

lom (adj.) ‘mancante (come per una persona assente che viene cercata)’

Per dire “Mi manchi,” si usa lom con la forma di yawne:

Nga lom lu oer.
‘Mi manchi.’

Da notare che lom intende la mancanza di qualcosa che prima sia veva, con una connotazione sentimentale. Per esempio:

Aysre’ lom lutsakoaktanur.
‘mancano i denti all’uomo anziano.’

Cioè l’uomo anziano soffre per aver perso i sui denti. Ma non intende che all’uomo anziamo mancano i denti con una connotazione neutrale ed oggettiva.

koaktan (n., KO.ak.tan) ‘uomo anziano’

koakte (n., KO.ak.te) ‘donna anziana’

koaktu (n., KO.ak.tu) ‘persona anziana’

Analogamente non si può usare lom per intendere la mancanza di qualcosa che non si ha mai avuto in prima persona, come in “Abbiamo quasi raggiunto il quorum, ma ci mancano ancora tre persone.”

Forme derivate:

lomtu (n., LOM.tu) ‘persona che manca’

Questa parola è riservata per circostanze particolari, per esempio un brindisi:

Tengkrr ftxozä sereiyiawnga, ke tswiva’ aylomtuti ko!
‘Mentre festeggiamo non dimentichiamoci di coloro che vorremmo fossero qui (mache non possono).’ O ‘Un brindisi: agli amici che non ci sono.’

fe’ (aggettivo) ‘male’

(Si, lo so, era ora che avessimo questa parola! file:///C:/Users/FEDERI~1.XDO/AppData/Local/Temp/msohtmlclip1/01/clip_image004.gif )

Da notare: Fe’ è generalmente usata per cose, idee, eventi…ma non per persone. Per ‘una persona cattiva,’ si usa kawng.

Peyä tsatìpe’un asweylu txo wivem ayoeng Omatikayawä lu fe’.
‘La sua decisione di combattere (= che noi dovessimo combattere) contro gli Omaticaya è stata cattiva.’

Da notare: In Inglese, “fight with” è ambiguo—può significare sia (1) combattere contro sia (2) combattere a fianco (come in, “Durante la battaglia denominata la battaglia Francese ed Indiana, i Nativi Americani hanno combattuto CON i Francesi CONTRO i Britannici.”) In Na’vi non c’è ambiguità: “combattere con” nel primo caso (1) è wem wä, nel secondo (2) wem hu.

Forme derivate:

nìfe’ (avverbio., nì.FE’) ‘male’

Oe pllngay san molaktooe nìfe’, tafral snolaytx; wätu lu oeto txur.
‘Riconosco di aver cavalcato male, quindi ho perso; il mio avversario era più forte di me.’

wätu (n., WÄ.tu) ‘avversario’

fekem (n., FE.kem) ‘incidente’

Nari si fte kea fekemke liven ngar!
‘Stai attento a non fare un incidente!’

Da notare: Fekem deriva da fe’ + kem, prendendo strada facendo il significato speciale di‘incidente, sfortuna inaspettata’, e non semplicemente di qualcosa di male che è accaduto. Per quest’ultimo, usate tìlen afe’, letteralmente ‘brutto evento.’

tìlen (n., tì.LEN) ‘evento, accadimento’

hawtsyìp (n., HAW.tsyìp) ‘pisolino’

Da notare l’utilizzo:

Oel new futa livu oerset hawtsyìp.
‘Voglio fare un pisolino ora.’ (io voglio che un pisolino sia a me, dativo di possesso ndr)

Fnu, ma ’evi. Sa’nurleru hawtsyìp. Tsivurokx ko.
‘Stai calmo, piccolo. La mamma sta facendo un pisolino. Lasciala riposare.’

uran (n., U.ran) ‘barca’

Ayfo solop ìlä hilvanfa uran.
‘hanno viaggiato lungo il fiume in barca.’

 

Become LearnNavi's friend on Facebook Follow LearnNavi on Twitter! Watch LearnNavi's videos on YouTube

SMF 2.0.15 | SMF © 2017, Simple Machines
Privacy Policy
| XHTML | RSS | WAP2 | Site Rules

LearnNavi is not affiliated with the official Avatar website,
James Cameron, or the Twentieth Century-Fox Film Corporation.
All trademarks and servicemarks are the properties of their respective owners.
Images in the LearnNavi.org Forums and Gallery may not be used without permission.

LearnNavi Affiliates:
ToS

LearnNavi is the community to learn Na'vi, the Avatar Language
"A place where real friendships are made." -Paul Frommer

AvatarMeet | Learn Na'vi Forum | Learn Na'vi Wiki | Na'viteri

LearnNavi